Serie C: Una rimonta incredibile

GS Casoratese – Asola Lions Del Chiese 73 – 70 d.t.s.

(10-23, 19-42, 38-51, 60-60)
GS Casoratese:  Turano 20, Cogliati 10, Lagger 15, Venezia, Memelli 3, Castagnetti, Dalla Costa 3, Colombo 7, Mantelli 7, Grieco 8. All. Lazzarini
Asola Lions Del Chiese: Corona 4, Gori, Zanella 2, Caiola T., Mori 18, Cerini, Mason 13, Romanelli ne, Savazzi 22, Caiola M., Andreoli, Franzosi 10. All. Piccinelli

Vince in rimonta la Casoratese “double face” di coach Lazzarini. I gialloblu allungano la serie a gara 3 tenendo vive le speranze salvezza già nel primo ostico turno di play out.

Partenza difficile per Casorate, che in attacco fatica a costruire buoni tiri, mentre in difesa subisce l’iniziativa e il talento degli esterni di Asola. I rosa di coach Piccinelli siglano un devastante 19-0 di parziale che manda in tilt Casorate, capace di realizzare il suo primo punto soltanto a metà periodo. Qualche fiammata sembra dare ossigeno a Turano e compagni, ma all’intervallo lungo la serie sembra già chiusa, 19-42 per Asola il punteggio. Nel terzo quarto Casorate resiste al forcing ospite, iniziando la propria lunga e inesorabile rimonta. Gli ultimi 10′ sono il crocevia della partita, Casorate alza la propria intensità difensiva, gli ospiti spengono la luce e qualche bomba di Cogliati scalda l’ambiente. Lagger si prende sulle spalle i suoi, segnando la tripla che riporta Casorate ad un possesso di distanza. Nel finale succede di tutto, Asola non vede più il canestro e resta bloccata a quota 60 punti, Turano a pochi secondi dal termine alza la mano dall’arco e realizza la tripla del 60-60, facendo esplodere di gioia, misto incredulità, il Pastorelli. Asola prova a tirare per vincere, ma Casorate recupera palla e lancia per Dalla Costa, tiro sbagliato, ma poco importa, in quanto il tempo era già scaduto. Si va ai supplementari. Casorate gioca sulle ali dell’entusiasmo, il giovane Dalla Costa è su tutti i palloni vaganti, Lagger e Turano sono bravi a prendersi i propri tiri e a costruire per i compagni, il risultato è una splendida vittoria che ci lancia verso gara tre!!

Ancora una volta è stato dimostrato che tutto parte dalla testa, se si gioca con convinzione ed intensità si può vincere qualunque partita, anche contro avversari più quotati, figurarsi con squadre di un livello simile o poco superiore come queste. Ora è arrivato il momento di dare tutto quello che si ha, che sia una sola partita ad Asola, che arrivi un altro turno Play out, poco importa. Giocare con determinazione per non avere rimpianti è essenziale.

Annunci

Pubblicato il 4 maggio 2017 su Senza categoria. Aggiungi ai preferiti il collegamento . Lascia un commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: